20a CHARTER

The International Association of Lions Clubs

Distretto 108/AB – Zona 1

Lions Club Foggia Arpi

Anno sociale 2011/2012

Governatore Luigi Desiati

“Uniti per servire meglio

Articolo per la Rivista Distrettuale

Il 4 maggio 2012, si è celebrata presso la Sala del Tribunale di Palazzo Dogana, sede della Provincia di Foggia, la 20^ Charter del Lions Club Foggia Arpi.

Erano presenti il Governatore del Distretto 108AB, Luigi Desiati e i PDG: Luigi Altobella, Raffaele Cera, Rocco Saltino, Nicola Tricarico e Giuseppe Vinelli e la Delegata della Zona 1, Maria Teresa Vaccaro, oltre a numerosi soci e ospiti.

Dopo i saluti del Cerimoniere, Pierluigi Pinto, alle massime Cariche Lionistiche presenti e la lettura dei messaggi fatti pervenire dal PID Sergio Maggi e dai Past Governatori, che non sono potuti intervenire, e un breve indirizzo di saluto della Presidente del Club Arpi, Teresa Antonietta Prisco, prima di iniziare la cerimonia del ventennale, ha preso la parola il Delegato al Tema di Studio Distrettuale, Maria Rosaria Fino, che, dopo il Convegno di Studio del 28 Gennaio 2012, aveva bandito, unitamente ai Presidenti della Zona 1, un concorso per gli Studenti delle Scuole Secondarie Superiori su1 Tema dell’Ambiente. Avendo gli studenti del Liceo Artistico “Perugini” e dell’Istituto Tecnico Commerciale “P.Giannone” presentato dei lavori, tra i quali è stato scelto il poster vincitore dell’alunno Alessio Corcio (Liceo Artistico), poster, che è stato affisso in città a spese dei Clubs promotori, si è proceduto alla premiazione degli studenti, partecipanti al concorso, ai quali è stata consegnata una pergamena da parte del Governatore, dal Delegato al Tema e dal Presidente del Lions Club Foggia Host, Aurelio Vietri, come Presidente del Club più anziano in sede.

Finita la premiazione, si è dato inizio alla Cerimonia del Ventennale.

Hanno preso la parola prima il PDG Raffaele Cera, in quanto era il Governatore in carica l’anno in cui si è costituito il Club Arpi, nato nel 1992, dalla trasformazione del Club Lioness (Presidente Elena Gambone D’Andrilli) in Lions e alla presenza del quale era stata firmata la Carta di Fondazione, il 27 aprile 1992, presso l’Hotel Cicolella (viale XXIV Maggio) di Foggia. Il PDG Cera ha sottolineato che in vent’anni il club Foggia Arpi ha operato nell’interesse della comunità e ha fatto Services significativi, che ormai sono iscritti e registrati nella storia, sia pure nella piccola storia, sia della Associazione dei Lions che della Comunità civile.

Subito dopo è intervenuto il PDG Luigi Altobella in qualità di Lions Guida del Club Arpi, che ha citato alcuni passi della Lettera d’Amore e di felicità, da Lui inviata al Club, in occasione del Ventennale. Il PDG Altobella ha ricordato che nell’anno 92/93 fu nominato dall’allora Governatore del Distretto108A, Francesco Tendindo, Lions Guida del nuovo Club, guida che esercitò, a suo dire, per brevissimo tempo “giacché il Club si rivelò subito non bisognevole di guida alcuna” Il PDG, dando per scontato i complimenti al Club per l’attività egregiamente svolta in questi venti anni, ha preferito rivolgere auguri di felicità al Club e si è soffermato sul concetto di felicità, che non deve essere considerata come un fine ultimo, ma come un principio regolatore del nostro vivere civile. Pertanto la felicità può essere anche una tattica della vita tendente ad assecondare l’affermazione di un ideale da realizzare e in quest’ottica anche il Lionismo può condurci alla Felicità.

Ha preso poi la parola il PDG Giuseppe Vinelli, il quale nel suo intervento ha tracciato la storia del Club Arpi, partendo dal Club Lioness, che nacque nel 1982, come service del Club Lions, unico esistente allora a Foggia, Club Lioness che fu allora formato solo con le mogli dei Lions e poi a poco si arricchì di altre socie, tra cui ha citato Anna Maria Ulivieri Romagnoli, Maria Rosaria Fino, Carmen Favino e Fernanda Saracino, tuttora facenti parte dei Lions e appartenenti al Club Lions Arpi. Il Past Governatore ha ricordato la svolta determinata dalla conferenza di Taipei del 1987, che permise l’ingresso a pieno titolo delle donne nei clubs Lions, che erano solo maschili. Anche il Club Arpi, in un primo tempo esclusivamente femminile, ha ammesso poi elementi maschili.

Dopo gli interventi dei Past Governatori, hanno parlato alcuni soci del club Arpi che hanno ricoperto la carica di Presidente e in particolare Maria Rosaria Fino, Presidente nel 2000/2001, che è intervenuta non per sé ma al posto della 1^ Presidente del Club, Adriana Ravviso Siani,(assente per motivi di salute, oltre che per un grave lutto) e della quale ha evidenziato le attività più significative svolte nei primi due anni del Club Arpi (1992/93 e 93/94). Dopo l’intervento del Socio, Oreste Fania, Presidente nel 1996/97, (5° Anno), che ha ricordato di essere stato uno dei primi uomini ad essere ammesso nel Club, ha preso la parola Maria Teresa Vaccaro per ricordare la socia Mariastella Carestia, recentemente scomparsa, Presidente nel 10° anno del Club (2001/2002), di cui con alcune foto e slides ha illustrato le attività, svolte nel suo anno. E’ infine intervenuto Pierluigi Pinto, Presidente nel 15° anno del club (2006/2007) che si è soffermato a lungo sul suo anno, evidenziando soprattutto l’attività di service svolta a favore del Sight First, che è valso al Club l’appellativo di Club Modello.

Dopo gli interventi dei Presidenti sopra citati, ha preso la Parola il Presidente attuale del Club, Teresa Antonietta Prisco, che ha presentato tutte le attività dell’anno in corso, con particolare riguardo al Convegno sul tema di Studio Distrettuale, tenutosi nel mese di Gennaio presso il Liceo Classico Lanza, al service pro Ual svolto in collaborazione con altre Associazioni di servizio, e ad altri meeting (sull’Aferesi Terapia, sulla Mediazione Civile, sulle Nuove Generazioni nel contesto globale, ecc).

Successivamente si è passato alla consegna delle pins del Ventennale alle socie fondatrici presenti e precisamente: Carmen Favino Fiore, Maria Rosaria Fino, Fonte Palermo De Giorgi, Paola Scelsi e Fernanda Marchini Saracino, a cui il Governatore ha appuntato, alternandosi con il Presidente del Club, la pins del ventennale. Ha preso quindi la parola il Governatore, congratulandosi con il Club per i traguardi raggiunti , e  ha poi consegnato un appreciation a Maria Rosaria Fino per il lavoro svolto in qualità di Delegata al Tema di Sudio, e un appreciation al Lions Pierluigi Pinto, al quale l’Immediato PDG Rocco Saltino ha conferito una Melvin Jones Fellow in progress per il Concerto di Primavera, da lui organizzato a Bari nel maggio 2011, a favore del Terremoto del Giappone, la cui somma raccolta era stata devoluta alla L.C.I.F. Anche al Delegato di Zona, Maria Teresa Vaccaro, è stata consegnata una peach per il Labaro per la Retention e un appreciation (pins con cristalli) da parte del Presidente Internazionale Sid L.Scruggs III per la crescita associativa e un riconoscimento dal Board, la key Award, al Segretario del Club Francesco Paolo Sebastiano per l’incremento Soci.

Alla cerimonia è intervenuto il Past Presidente del Club Caserta Reggia, Dario Parisi con la consorte Celeste, Club con cui il Foggia Arpi si è gemellato nel 2010,e a cui il Governatore Luigi Desiati ha fatto dono del suo guidoncino. Anche il Presidente ha consegnato ai Soci e alle massime cariche Lionistiche presenti il guidoncino del Ventennale. Alla cerimonia svoltasi a Palazzo Dogana è seguita una cena di gala al Ristorante in Fiera.

L’addetto stampa del Club

Maria Rosaria Fino

Scritto da francesco paolo. Questo articolo è stato pubblicato in eventi, Uncategorized. Aggiungi ai preferiti: link permanente. Scrivi un commento o lascia un trackback: Trackback URL.

Scrivi un Commento

Il tuo indirizzo Email non verra' mai pubblicato e/o condiviso. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

*
*

Puoi usare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  • Vita di Club

    WP Cumulus Flash tag cloud by Roy Tanck and Luke Morton requires Flash Player 9 or better.